martedì 29 giugno 2010

Copyright ed altre considerazioni.



Per dovere di cronaca debbo dire che l'autore del “misfatto”, da me contattato via mail, si è scusato in modo convincente annunciandomi che, dopo aver cancellato il post incriminato, avrebbe pubblicato la sua paternità (quella del post ovviamente......) ai suoi lettori.
Le parole mi sono sembrate sincere e anche se non ho modo di controllare (non sono tra le sue amicizie) sono certo che ha già dato seguito ai suoi propositi.
Tutto finito dunque.
Ma il punto è un altro.
Il punto è che se non ci fosse stato il signore in questione e l'anonimo segnalatore (ma chi diavolo sarà mai????) io non avrei scritto ancora nulla da sabato 19 giugno!!!!
Alla fin fine che io non debba dire un grazie piccolo piccolo a costoro?!?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Tanto Le dovevo, Sir. Segnalatore che rispetta il talento

Susanna Bonaventura ha detto...

Io amo la verità e la giustizia.
Quindi, non so chi (e se) devi ringraziare, sicuramente spero che simili situazioni possano essere gestite in modo "umano".

Miriam ha detto...

Bè, si dice che niente capita per caso.
Ciao!