lunedì 11 ottobre 2010

Domande senza risposta.


Mi dice :
Non avrai altro Dio al di fuori di me.
Ma figurati, per me è già troppo uno, Dio me ne scampi e liberi (scusa Dio) da cercarne un altro!
Non nominare il nome di Dio invano.
Sempre o in determinati contesti è accettabile ?
Ricordati di santificare le feste.
Questo lo faccio!!
Onora il padre e la madre.
Vale per tutti? Oppure alcuni figli, constata la palese inutilità di uno od entrambi i genitori possono soprassedere? Ad esempio se a Fabrizio Corona e Belen Comesichiama nascesse un figlio, la creatura potrebbe sputare in faccia ad entrambi?!?
Non uccidere.
Beh questa mi pare condivisibile. Però, mi chiedo, tutti quei poveretti e poverette che, ad esempio, son finiti al rogo per quello che dicevano contano uguale? O anche lì bisogna contestualizzare?
Non commettere atti impuri.
Tipo? Adesso non dirmi anche tu che divento cieco perché, dopo quello che ho fatto, non ci credo più. E comunque , neanche nel lettone di Putin?!?
Non rubare.
Mai fatto. Anzi si, una volta delle caramelle. Però ho preso tante di quelle sberle che era meglio se mi beccavi tu.
Non dire falsa testimonianza.
Vabbè, dai. Certe volte qualche bugietta....piccola piccola....a fin di bene....
Non desiderare la donna d'altri.
E quelle libere?
Non desiderare la roba d'altri.
Se è roba buona si può sempre dividere.
Però ti chiedo: ma se mi sacrifico e rispetto tutte queste regole (che poi, sinceramente, vogliono dire tutto e nulla) tu mi garantisci una vita serena, senza tribolazioni, senza cattiveria? Un mondo dove non ci siano ingiustizie, prevaricazioni, violenze ? Un mondo dove i miei figli e quelli di tutti gli altri possano girare tranquilli, le donne possano passeggiare anche di notte senza timore? Un mondo dove davvero tutti siano uguali? Noo?!?
Beh, allora penso che mi regolerò a modo mio e che magari quando sarà il momento ce la vedremo io e te senza intermediari e mi giudicherai, supposto che io non ti stia solo sognando, per quello che ho fatto.
E poi parliamoci chiaramente, non è che l'idea di contemplarti per l'eternità mi attragga molto; e poi, per dirla tutta, è proprio l'idea di eternità che mi mette un po' in ansia.

8 commenti:

Giangiacomo ha detto...

Mi sei piaciuto!

Anonimo ha detto...

grande!
:)
valescrive

Anonimo ha detto...

Post da incorniciare :-)

Se poi, oltre a reagalrci un mondo migliore, ci facesse anche la grazia di toglierci dai piedi il telenano suppongo che potremmo ritrovare la fede in tanti

angelina66

alianorah ha detto...

Santifichi le feste? Almeno uno su dieci, da parte di unodicinque! :)

silvia ha detto...

.. il pensiero va subito al testamento di tito di De andrè, naturalmente.
Volevo copiare e incollare lo you tube, ma quell'antipatico del tuo blog non mi ha lasciato.

I Care ha detto...

Eh già, e poi quell'idea di eternità....

I Care ha detto...

Eh già, e poi quell'idea di eternità....

Guisito ha detto...

Ma hai notato che i comandamenti sono 10 per gli uomini e 9 per le donne? Quando dio impone di non desiderare la donna d'altri, si riferisce per caso anche alle lesbiche?
La bibbia è il libro più umoristico che abbia mai letto.