mercoledì 14 aprile 2010

'e figlie so' piezze 'e core....

…..ma a volte dovrebbero essere anche “piezze 'e ricambie”.
Perché, devo dire, se non fosse per i danni materiali ,ogni tanto qualche accadimento che ti riporti al tuo stato di giovane alle prime esperienze automobilistiche e non esperto pilota rotto ad ogni situazione, non farebbe male.
Sinceramente, una volta appurato che nessuno si era fatto male, tranne il suddetto pilota e, fortunatamente, in modo lieve, non mi sono neanche incazzato. Strano per me, sinceramente, ma credo di non aver mai visto “belli capelli” così disperato, così umiliato, così sinceramente e profondamente dispiaciuto.
D'altra parte, nell'ordine, c'è stata la paura, la constatazione dei danni rilevanti, l'umiliazione di aver fatto la classica figura di merda di fronte alla ragazza ed alle sue amiche e , last but not least, l'improvvisa constatazione che la supposta ed incrollabile certezza di essere il miglior guidatore del mondo, ben superiore al fratello maggiore, alla mamma e, udite udite, al vecchio padre era improvvisamente ed irrimediabilmente crollata. Non ha nemmeno tentato una delle sue proverbiali evoluzione lessicali e logiche, ma tra lacrime che non avevo mai visto scorrere così copiose ed irrefrenabili dai suoi occhi, ha ammesso di aver sbagliato. E cosa avrebbe potuto fare cuore di padre? L'ho consolato ed abbracciato e nemmeno una , e dico una, volta rimproverato.
Certe lezioni, secondo me, bastano da sole e forse, sempre nella fortunata situazione di una complessiva incolumità, sono anche salutari.

13 commenti:

Crazy time ha detto...

che belli che siete!

giulia ha detto...

Hai fatto la cosa giusta...
Io da un incidente capitato a me quando ero ragazza ho imparato moltissimo. Mio padre che aveva quasi un culto per la macchina, mi ha chiesto: "Tu stai bene? questo è quello che conta".
Un caro saluto
Giulia

marina ha detto...

bella botta, effettivamente.
ma grande padre!
marina

Angelo ha detto...

In effetti la botta è bella grossotta...e l'umiliazione vale più di 1000 cinghiate!

Però chonfessa...quella è l'utilitaria scrausa di casa! Se l'avesse fatto con l'ammiraglia...

DÌ la VERITÀ...

Gli avresti bevuto il sangHueeee :PPP

unodicinque ha detto...

@ diciamo pure un'altra cosa : quella macchinina non è affatto scrausa, aveva solo quattro anni la poverina!

Guisito ha detto...

E che altro avrebbe potuto fare un padre in questo caso?
La macchina si aggiusta... facendo un mutuo.

marco46 ha detto...

è successo anche a mio figlio (aveva il foglio rosa) e da allora è diventato prudentissimo!!!!!
non tutto il male vien per nuocere

mari ha detto...

papà saggio e affettuoso. Hai fatto la cosa giusta!

Artemisia ha detto...

Che tenero! Un bacione da parte mia allo sfortunato.
Hai fatto bene.

lavinia ha detto...

Accidenti, Povero! Anche il mio maggiore neopatentato ha subito un'umiliazione simile, per fortuna senza farsi male.

Anonimo ha detto...

[url=http://bejepewa.t35.com/news_183.html]casino online tower vegas[/url] [url=http://bejepewa.t35.com/news_527.html]why legalize online gambling[/url] [url=http://bejepewa.t35.com/news_252.html]online gambling luisianna[/url] [url=http://bejepewa.t35.com/news_394.html]online gambling advertising[/url] [url=http://bejepewa.t35.com/news_273.html]2 casino click online pay[/url]

Anonimo ha detto...

[url=http://bewutore.t35.com/news_406.html]casino fun online real vegas[/url] [url=http://bewutore.t35.com/news_65.html]las vegas casino coupon books[/url] [url=http://bewutore.t35.com/news_295.html]online gambling costa rica[/url] [url=http://bewutore.t35.com/news_339.html]black casino jack online rule strategy[/url] [url=http://bewutore.t35.com/news_668.html]casino online owned subsidiary[/url]

ska ha detto...

Sì, immagino sia un incidente "formativo". Bravo papà!